Settimana di cantieri in vista dei Mondiali di ciclismo: tocca a via Pistoiese e via Baracca

Partono i lavori di adeguamento delle strade in vista dei Mondiali di Ciclismo 2013
La città, anche a causa dei numerosi cantieri, rischia il caos
Cantieri in vista la prossima settimana per i Mondiali di ciclismo di settembre

FIRENZE – Ancora disagi, in nome dello sport. Proseguono infatti i lavori di asfaltatura e adeguamento delle strade in vista dei Mondiali di ciclismo di settembre. 

Nel corso della prossima settimana, ad essere interessate dalle operazioni saranno in particolare via Pistoiese e via Baracca. I tempi di percorrenza delle strade in corrispondenza dei cantieri potranno quindi essere più lunghi del previsto. Ecco nel dettaglio tutti gli interventi:

  • Dalle 20.30 di domani via Pistoiese sarà chiusa in orario notturno (fino alle 6.30) in due tratti. Il primo tratto sarà da via Curzio Malaparte a via Campania. I lavori dureranno 3 o 4 notti. Durante il giorno è previsto un restringimento di carreggiata con senso unico in uscita città. Il secondo tratto è da via Campania a via della Sala. I cantieri dureranno 5 giorni e saranno anche in questo caso prevalentemente notturni, ma durante il giorno è prevista l’istituzione del senso unico in uscita città.
  • In via Baracca sarà revocata la corsia preferenziale e sarà istituito un senso unico in ingresso città in orario 0/24. Per uscire dalla città è consigliata la direttrice Paganini-San Donato.
  • Fino al 7 giugno ci saranno lavori nella zona delle Cure. In particolare il cavalcavia sarà chiuso dalle 21 alle 6.30 delle mattino, mentre dalle 6.30 del mattino alle 21 sarà aperto con un restringimento di carreggiata. 

 

Durante la notte, per i veicoli provenienti dalla piazza che viaggiano in direzione piazza Libertà l’itinerario alternativo è da viale dei Mille-via Pacinotti-via degli Artisti-via Masaccio-viale don Minzoni; per i veicoli provenienti da viale don Minzoni in direzione piazza delle Cure l’itinerario alternativo è da Leonardo da vinci-piazza Savonarola-via Ficino-piazza Conti-via degli Artisti-via Pacinotti-viale Volta-piazza delle Cure.

Dalle 21 alle 6.30 saranno inoltre revocate le corsie preferenziali – con transito consentito a tutti i veicoli – in via Pacinotti, dall’incrocio con via del Pratellino all’incrocio con viale dei Mille, in direzione Campo di Marte; in via Ficino, dall’incrocio con piazza Savonarola all’incrocio con piazza Conti; e in via degli Artisti, dall’incrocio con piazza Conti all’incrocio con via Mannelli.

Sempre in zona Cure, altri lavori dal 3 al 12 giugno.

  • In viale Minzoni, dall’intersezione con via Masaccio all’intersezione con via Lungo il Mugnone ci sarà un divieto di sosta 0/24 con rimozione forzata.
  • In via Pascoli e Largo Adone Zoli, dalle 6.30 alle 21, ci saranno restringimenti di carreggiata nei tratti di volta in volta interessati dai lavori con divieto di sosta e rimozione forzata ambo i lati.

Altri lavori saranno invece notturni, dalle 21 alle 6.30. Previsto divieto di transito in via Pascoli, in Largo Adone Zoli, in via Giovanni Berchet, in via Madonna della Tosse (dall’intersezione con via Pascoli all’intersezione con via Spaventa). Sempre di notte previsto un restringimento di carreggiata in via Mafalda di Savoia all’intersezione con largo Zoli.

Da lunedì 3 giugno al 30 giugno, con validità 0/24, saranno istituiti divieti di sosta permanente con rimozione forzata in via Emilia dal civico 23 all’incrocio con via Campania; e in via Sardegna, dall’incrocio con via Puglia all’incrocio con via Molise, per consentire l’allestimento delle aree di cantiere per le asfaltature.

  • In via Trento, fino a martedì 4 giugno, dalle 6.30 alle 21, sarà istituito un restringimento di carreggiata con divieto di sosta dall’intersezione con via Trieste a via Bezzecca. Invece dall’intersezione con via Bezzecca all’intersezione con via Bolognese la strada sarà chiusa ad eccezione che per frontisti, residenti, mezzi di soccorso e veicoli diretti ai passi carrabili. Per i veicoli provenienti da via Trieste dal lato via Vittorio Emanuele II in direzione via Bolognese l’itinerario alternativo è da via Bezzecca-via Trieste-via Bolognese.
  • Fino al 7 giugno, per tutto il giorno, ci saranno lavori nella zona di via Damiano Chiesa e limitrofe.

In particolare la strada sarà chiusa dall’intersezione con via Pier Fortunato Calvi all’intersezione con viale Fanti. Itinerari alternativi: per i veicoli provenienti da viale Malta in direzione via P.F. Calvi De Amicis da viale M .Fanti, viale E. Cialdini, viale E. De Amicis; per i veicoli provenienti da viale M. Fanti in direzione via P.F. Calvi – De Amicis da viale Malta, via E. Rubieri, via del Campo d’Arrigo, via Lungo L’Affrico, viale E.De Amicis; per i veicoli provenienti da via P.F. Calvi lato Campo d’Arrigo in direzione De Amicis da via del Campo d’Arrigo, via Lungo L’Affrico, viale E .De Amicis. Inoltre, dall’intersezione con viale Malta all’intersezione con P.F.Calvi, nella corsia lato fabbricati

Sarà istituito un senso unico di marcia in direzione viale Malta con divieto di sosta ambo i lati.

  • Via Pier Fortunato Calvi sarà chiusa. Itinerario alternativo per i veicoli provenienti da viale E. De Amicis in direzione Chiesa – Fanti – Malta; da via Milazzo, viale M. Fanti, oppure da via della Torretta, via del Campo d’Arrigo, via E. Rubieri, viale Malta.
  • Via Fratelli Bandiera sarà chiusa dall’intersezione con via P.F. Calvi all’intersezione con via E. Tazzoli, ad eccezione dei residenti e veicoli diretti ai passi carrabili.
  • Via Marsala sarà chiusa dall’intersezione con via Milazzo all’intersezione con via P.F. Calvi, ad eccezione dei residenti ai veicoli diretti ai passi carrabili.
  • Lavori anche in piazza Vittorio Veneto, da domani al 21 giugno: sarà chiuso il percorso ciclopedonale che collega la piazza dal lato delle Cascine al lato di fronte a Corso Italia e sarà istituito un restringimento di carreggiata nell’area di parcheggio adiacente.

Mondiali di ciclismo, viabilità


Giulia Ghizzani

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080