Il comune mette in contatto i disoccupati con le imprese e offre una ricompensa

Cerco lavoro: da Bagno a Ripoli in arrivo una dote

di Sandro Addario - - Economia

Il municipio di Bagno a Ripoli

Il municipio di Bagno a Ripoli

Parte da Bagno a Ripoli un’iniziativa per chi cerca lavoro. Il Comune mette a disposizione dei disoccupati residenti in quel comune un «albo» dove segnalare il proprio curriculum e dove, al tempo stesso, le imprese (anche loro con sede a Bagno Ripoli) che sono alla ricerca di personale possano attingere dati ed informazioni per un’eventuale selezione. Qualora si arrivasse ad un’assunzione (anche a tempo determinato) il Comune di Bagno a Ripoli offrirà al datore di lavoro una somma fino a 3500 euro. Questo in sintesi il progetto «Una dote per il lavoro» che scadrà alle ore 12 del 15 luglio 2013.

Luciano Bartolini, sindaco di Bagno a Ripoli

Luciano Bartolini, sindaco

«È una goccia nel mare, lo sappiamo bene – dice a Firenze Post il sindaco Luciano Bartolini – ma vuole essere un segnale di fiducia in un momento di crisi come quello attuale. Il bilancio comunale non consente di fare di meglio, come avremmo voluto, ma intanto cominciamo a mettere in contatto domanda e offerta sul mercato del lavoro all’interno del nostro comune. Abbiamo concertato questo programma sia con le organizzazioni dei datori di lavoro che con i sindacati. Raccomando solo di fare presto perché le richieste che perverranno al comune saranno accolte fino ad esaurimento delle somme stanziate».

Possono fare domanda di iscrizione all’albo i cittadini residenti nel Comune di Bagno a Ripoli in cerca di lavoro che rientrano nelle seguenti tipologie:

  • Giovani inoccupati o disoccupati da almeno un anno, di età non superiore a 30 anni;
  • Laureati inoccupati o disoccupati da almeno un anno, di età non superiore a 35 anni;
  • Disoccupati da almeno un anno, di età compresa fra 30 (35 se laureati) e 50 anni;
  • Disoccupati da almeno 8 mesi, di età oltre i 50 anni.

La presentazione delle domande scade alle ore 12 di lunedì 15 luglio

L’avviso pubblico completo, i criteri e le modalità e il modello per la richiesta di iscrizione all’Albo sono disponibili sul sito Internet del comune di Bagno a Ripoli.

Tag:,

Sandro Addario

Sandro Addario

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: