Due distinti episodi nello stesso tratto di spiaggia

Viareggio, 4 giovani rischiano l’annegamento

Spiaggia di Viareggio e i controlli dei bagnini
Spiaggia di Viareggio e i controlli dei bagnini

VIAREGGIO – Due distinti episodi con quattro giovani che hanno rischiato l’annegamento in mare in Versilia, nello stesso tratto di spiaggia.

Il primo è avvenuto nella spiaggia libera sulla Marina di Levante, in Darsena a Viareggio dove un 17enne e un 18enne hanno rischiato di affogare dopo esser finiti in una buca creatasi nel fondale. Sono stati soccorsi da altri bagnanti e dai bagnini. Sul posto è intervenuta anche una motovedetta della capitaneria di porto, un’auto medica del 118 e ambulanze della Croce Verde e della Misericordia che hanno trasportato all’ospedale Versilia i ragazzi.

L’altro episodio è accaduto circa un’ora dopo per trarre in salvo un uomo di Viareggio di 33 anni che era in mare con una ragazza ucraina di 28 anni. Il trentatreenne è finito in ospedale in codice rosso: anche in questo caso è intervenuta la capitaneria di porto con i bagnini, oltre che un’ambulanza.

annegamenti, mare

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080