Skip to main content

Animali: controlli della Polstrada sul trasporto, multe salate

I controlli della Polstrada sul trasporto di animali
I controlli della Polstrada sul trasporto di animali

FIRENZE – La Polizia Stradale della Toscana ha accertato violazioni per oltre 51mila euro. Tredici i posti di controllo effettuati in due settimane tra aprile e giugno lungo le principali arterie di traffico, da una task force composta da 34 pattuglie. Bilancio, questo, dell’attività svolta dalla speciale task force della Polizia stradale in collaborazione con la Lega antivivisezione, nel corso delle due ultime settimane a Firenze, Livorno, Arezzo, Siena.

52 i veicoli adibiti al trasporto degli animali destinati alla macellazione che, controllati, sono risultati in palese violazione della normativa, con 85 violazioni contestate, di cui 40 per infrazione delle regole specifiche relative al trasporto degli animali vivi.

Lo scenario purtroppo è quello di sempre, animali maltrattati e in pessime condizioni di salute trasportati da autisti complici, verso macelli consenzienti, per poi finire sulle nostre tavole. In questo periodo, caratterizzato dalle alte temperature, sono stati intensificati particolarmente i controlli sui suini, che peggio sopportano tali condizioni, soprattutto quando trasportati su veicoli non idonei per ventilazione e sistemi di abbeveraggio o in violazione delle previste e più elementari pratiche di trasporto.

animali, polstrada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741