Skip to main content

La «Ferrari Cavalcade» sulle strade della Toscana

La Ferrari Cavalcade dello scorso anno, la parata di bolidi in piazza Signoria
La Ferrari Cavalcade dello scorso anno, la parata di bolidi in piazza Signoria

FIRENZE – Sulle strade della Toscana una novantina di Ferrari offrono emozioni a chi le guida ma anche a chi le vede sfilare in luoghi altrettanto unici. Seconda edizione della «Ferrari Cavalcade», l’evento che vede protagonisti alcuni fra i clienti collezionisti più fedeli al Cavallino Rampante insieme alle loro vetture. Trenta i paesi di provenienza degli iscritti, dalla Nuova Zelanda agli Usa, dall’India alla Finlandia, da Porto Rico al Libano, in rappresentanza di quattro continenti.

Fra le Ferrari presenti, ci sono modelli come la Enzo e la F40, serie speciali limitate come la SA Aperta e la 599 GTO. Tre le tappe su cui si articola la Cavalcade, ognuna all’insegna di un tema: oggi è la volta dell’arte, con un percorso che porta i partecipanti da Firenze a Volterra per poi dirigersi a Bolgheri e ritornare nella città dei Medici facendo tappa a San Gimignano. A sorpresa ha fatto da apripista la FF bianca del Presidente della Ferrari Luca di Montezemolo, salutato dai partecipanti e dal pubblico.

Cena nel Chiostro Grande del Convento di Santa Maria Novella, costruito fra il 1340 e il 1360 e famoso per i suoi affreschi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741