Auguri Pasqua 2019

Sarà consegnato il 14 settembre a Certaldo, nel 700° anniversario della nascita dello scrittore

Premio Boccaccio 2013: vincono Busi, Dunne e Franco

di Redazione - - Cultura

Certaldo, Palazzo Pretorio

Certaldo, Palazzo Pretorio

CERTALDO  (FI) – Sarà assegnato allo scrittore Aldo Busi il premio letterario «Giovanni Boccaccio», giunto alla sua 32ª edizione nell’anno in cui si celebra il settecentesimo anniversario della nascita dello scrittore e poeta toscano.

La cerimonia di premiazione si terrà sabato 14 settembre 2013, a partire dalle ore 17, nei locali del Palazzo Pretorio a Certaldo Alto.

L’iniziativa, promossa dall’Associazione letteraria «Giovanni Boccaccio» e dal Rotary Club della Valdelsa, viene sostenuto da istituzioni pubbliche quali il Comune di Certaldo, la Provincia di Firenze e l’Assessorato alla Cultura della Regione Toscana.

La giuria del Premio presieduta da Sergio Zavoli – si legge in una nota- «si è pronunciata all’unanimità sul nome del vincitore della sezione dedicata alla letteratura italiana, ritenendo che la raffinata trascrizione del Decamerone di Giovanni Boccaccio (Rizzoli Editore) realizzata da Aldo Busi, avesse tutti i presupposti per rappresentare al meglio questa ricorrenza».

Nella sezione dedicata alla Letteratura internazionale il premio è andato alla scrittrice irlandese Catherine Dunne, per l’opera intitolata «Quel che ora sappiamo» (Guanda Editore). Il premio dedicato al giornalismo va, infine, a Massimo Franco, per «La crisi dell’impero Vaticano» (Mondadori Editore).

Oltre a Zavoli, fanno parte della giuria del premio Leone Piccioni, Margaret Mazzantini, Marta Morazzoni, Gabriele Canè, Paolo Ermini, Stefano Folli e Luigi Testaferrata.

Tag:

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.