Boom di passeggeri allo scalo di Peretola

Aeroporto di Firenze, giugno 2013 da record

di Redazione - - Economia

Aeroporto di Firenze al centro del dibattito politico

Aeroporto di Firenze, boom di passeggeri a giugno 2013

FIRENZE – E’ un mese da record assoluto quello di giugno per l’aeroporto di Firenze: 202.453 passeggeri sono transitati dallo scalo facendo segnare un +10,5% rispetto al giugno 2012. Si tratta del miglior risultato di sempre, a conferma della tendenza già annunciata dai dati di aprile (+6,4%) e di maggio (+8,7%) che ha riportato in positivo l’andamento del traffico da inizio anno (+3,6%).

Nonostante la partenza in negativo del primo trimestre (-3,8%), l’avvio della stagione estiva con l’aumento delle frequenze, la piena operatività di vettori presenti sul Vespucci e la clemenza degli agenti atmosferici che, fino ad oggi, hanno limitato cancellazioni e dirottamenti rispetto allo scorso anno, ha riportato nettamente in positivo i valori di traffico.

Dati ancora più significativi in considerazione anche dell’andamento generale del traffico nazionale che a maggio ha fatto registrare un valore medio nazionale negativo del 1,2% rispetto al maggio 2012 ed un calo del 4,4% progressivo al 30 maggio, ponendo l’aeroporto di Firenze tra i primi scali italiani in termini di crescita. Per il presidente di AdF Marco Carrai “si tratta di importanti segnali di ripresa del traffico ad ulteriore conferma dell’attrattivita’ di Firenze nonostante la crisi economica generale. Ci auguriamo che questo trend possa confermarsi anche in autunno, periodo tipicamente di calo per il traffico passeggeri”.

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: