Malore per un’altra religiosa, traumi per alcuni ciclisti

Incidenti: suora investita da un gruppo di ciclisti, 7 feriti

di Redazione - - Cronaca

Firenze, il luogo dove la suora è stata investita dai ciclisti

Firenze, il luogo dove la suora è stata investita dai ciclisti

FIRENZE – E’ stata investita da un gruppo di ciclisti juniores in gara al secondo Memorial Gastone Nencini e secondo Trofeo Franco Ballerini. E’ accaduto stamattina a Firenze in via Faentina, poco dopo l’incrocio con via Sercambi, dove una suora di 75 anni ha attraversato la strada davanti alla chiesa di san Marco Vecchio proprio mentre sopraggiungevano i ciclisti che non hanno potuto evitarla.

Una seconda religiosa è stata soccorsa per uno svenimento. In base ai primi riscontri dei sanitari del 118, la più grave è la suora di 75 anni, che ha riportato un trauma cranico e un trauma addominale. All’arrivo dell’ambulanza, comunque, era cosciente. I ciclisti hanno riportato traumi di varia natura: le loro condizioni non preoccupano i sanitari. L’altra religiosa ha accusato un lieve malore. La gara è stata sospesa.

I primi soccorsi sono stati prestati dai volontari della Misericordia di Fiesole e della Pubblica Assistenza delle Caldine che seguivano la corsa. Altre ambulanze – in tutto una decina – sono state fatte affluire dal 118 da diversi punti della città. Una vera e propria emergenza visto il numero delle persone coinvolte che però si è risolta rapidamente.

La corsa, organizzata dall’associazione Sportissimo Fiesole e dal Comune di Fiesole, con la collaborazione della società ciclistica Gastone Nencini, era partita alle 9.30. Lunghi tratti del tracciato, fra Firenze e provincia, ricalcano quello dei Mondiali di Ciclismo di settembre.

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: