Una tranquilla domenica di paura lungo il fiume Santerno

Donna in un dirupo, salvata dai Vigili del fuoco

Vigili del Fuoco

Vigili del Fuoco

FIRENZUOLA (Fi) – Una donna è precipitata ieri mattina in un dirupo lungo il fiume Santerno vicino a Firenzuola ed è stata salvata solo dopo l’intervento degli specialisti dei Vigili del Fuoco.

Doveva essere una tranquilla domenica di vacanza e per poco non si è trasformata in un dramma. Una famiglia fiorentina, padre, madre e figlioletto, aveva deciso di fare un’escursione sull’appennino e, approfittando della bella giornata, fare magari il bagno lungo il fiume Santerno. Lontano dal caos delle spiagge e immersi nella natura.

Giunti in località Casetta di Tiara, durante la passeggiata la donna è scivolata finendo dentro un balzo profondo almeno tre-quattro metri. Gli è andata bene ma era impossibilitata a muoversi, per una contusione ad una gamba.

L’allarme al 118 è stato immediato ma raggiungere quella località non è una cosa rapida. Per prima è arrivata un’ambulanza della Misericordia di Firenzuola, che nel frattempo aveva allertato anche la centrale operativa dei Vigili del Fuoco. Da Borgo San Lorenzo è partita una squadra, che è stata poi raggiunta da un team di specialisti Saf (Speleo Alpino Fluviale) partito dalla Centrale di Firenze. Sono stati loro a calarsi nel balzo per recuperare la donna e portarla all’ambulanza, con la quale è stata trasportata all’ospedale di Borgo San Lorenzo. Impaurita ma contenta di averla scampata.

 

Vigili del Fuoco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080