Sanità: caso di dengue a Montelupo, disinfestazione

La zanzara della dengue
La zanzara della dengue
La zanzara della dengue

FIRENZE – Un caso di febbre dengue nel comune di Montelupo Fiorentino. L’infezione ha interessato un 45enne del posto, recatosi nei giorni scorsi in Africa per motivi di lavoro. L’uomo, punto in Angola, è rientrato in Italia con sintomi di febbre, e dall’ambulatorio di Medicina del viaggiatore dell’Asl 11 di Empoli è stato indirizzato al centro di Malattie infettive e tropicali di Careggi dove è stato sottoposto ai necessari accertamenti.

La dengue è un’infezione trasmessa da zanzare, che si manifesta con sintomi simili a quelli dell’influenza. Il decorso è di pochi giorni e la guarigione è spontanea: solo raramente, e soprattutto in zone tropicali, si verificano casi gravi che possono anche provocare emorragie gravi. Ma non è questo il caso del 45enne di Montelupo Fiorentino, spiega l’azienda toscana. La dengue è una malattia presente in zone tropicali, in particolare in Africa e Sud America. Sporadici casi si sono verificati in Italia (74 nel 2012), ma questo è il primo caso che interessa il territorio fiorentino.

«La situazione non desta alcuna preoccupazione per la popolazione, giacché si tratta di un caso importato. A titolo precauzionale è stata predisposta la disinfestazione della zona (un raggio di 100 metri) dove vive la persona contagiata. Non ci sono pericoli per i famigliari e le persone con cui l’uomo è venuto in contatto. Considerato che la malattia può essere anche trasmessa dalla comune zanzare tigre, se entrata in contatto con una persona affetta dal virus, il Comune di Montelupo Fiorentino ha predisposto un programma di disinfestazione nella zona di residenza a partire da domani, sabato tre agosto».

sanità

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080