Il furto in via Boito a Firenze

Nasconde benzina rubata, ma i poliziotti sentono l’odore e lo denunciano

di Redazione - - Cronaca

L'odore della benzina ha messo nei guai un romeno 23enne

L’odore della benzina ha messo nei guai un romeno 23enne

FIRENZE – Ha nascosto le taniche con la benzina che aveva rubato da un cantiere nel portabagagli della sua auto, ma è stato scoperto dalla Polizia insospettita dal forte odore di carburante emanato dalla macchina.

La scorsa notte in via Boito a Firenze, un uomo di 23 anni, romeno, è stato denunciato per furto. Nell’auto sono state trovate due taniche di benzina da 25 litri, oltre a bottiglie di plastica ancora vuote, pronte per essere riempite di carburante. A dare l’allarme è stato un residente della zona, che ha visto l’uomo aggirarsi intorno al cantiere. Arrivati sul posto, gli agenti hanno fermato l’uomo e scoperto la benzina nel portabagagli dell’auto, parcheggiata in zona.

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: