E' accaduto sull'Autopalio allo svincolo di Siena Nord

Viaggia in auto e viene colpita da un proiettile, si cerca un bracconiere

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Lo svincolo di Siena nord dell'Autopalio dove il proiettile è stato esploso

Lo svincolo di Siena nord dell’Autopalio dove il proiettile è stato esploso

SIENA – E’ stata colpita da un colpo di arma da fuoco mentre viaggiava a bordo della propria auto sull’Autopalio. E’ accaduto ad una ragazza all’altezza dello svincolo di Siena Nord. La 25enne è stata colpita all’addome da un pallettone da caccia proveniente dalla boscaglia. Trasportata all’Ospedale delle Scotte è stata dimessa con una prognosi di 20 giorni.

Stava viaggiando con il finestrino aperto e all’interno dell’autoveicolo è stata rinvenuta un’ogiva in piombo, sparata da un fucile caricato con colpi in uso per la caccia di frodo al cinghiale. Potrebbe essere stato dunque un bracconiere a sparare.

L'ospedale Le Scotte di Siena dove è stata curata la 25enne ferita

L’ospedale Le Scotte di Siena dove è stata curata la 25enne ferita

Sul posto oltre agli uomini della polizia che hanno effettuato i primi accertamenti e i rilievi di rito con l’aiuto della polizia scientifica, è intervenuta anche una pattuglia della squadra mobile che si sta occupando delle indagini ancora in corso. Informati dal 113, sul luogo dello sparo sono intervenuti anche i carabinieri, gli uomini della Polizia Provinciale e del corpo forestale che hanno subito dato avvio alle ricerche dell’autore dello sparo.

Il Prefetto ha predisposto il rafforzamento dell’attività di vigilanza anti-bracconaggio nel senese al fine di evitare il ripetersi di episodi analoghi.

Tag:,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.