La trovata pubblicitaria di una macelleria

Livorno: «Pollo a 5 euro anche per i gay», è polemica

di Redazione - - Cronaca

Polemiche per la trovata pubblicitaria di una macelleria livornese

Polemiche per la trovata pubblicitaria di una macelleria livornese

LIVORNO – La polemica era quasi scontata. Un cartello, fuori dalla sua macelleria, per promuovere l’acquisto del pollo a soli 5 euro e con scritto: «Ce n’è per lui, ce n’è per lei, ce n’è anche per i gay». La trovata pubblicitaria di un negozio di Livorno ha scatenato un fiume di critiche tanto che il proprietario ha deciso di togliere di mezzo il cartellone e si è scusato assicurando che non voleva essere un annuncio omofobo.

Non immaginava di scatenare polemiche, ma dopo le critiche «mi sono scusato e l’ho levato subito -ha precisato il titolare della macelleria- Il cartello non voleva essere assolutamente contro i gay, era solo una burla. Avevo sentito quello slogan sulla spiaggia da un venditore di cocco e l’ho usato anche io». Senza però contare che le parole possono ferire…..

Tag:, ,

Commenti (1)

  • Paolo

    |

    Mi sembra che si stia. Esagerando, neppure a Livorno si tollera un po’ d’umorismo. Ma purtroppo ormai impera il politically correct della Boldrini. Che disastro.

    Rispondi

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.