Terremoto Lunigiana, Gabrielli: «Presto fondi per la ricostruzione»

Il prefetto Franco Gabrielli
Il prefetto Franco Gabrielli
Il prefetto Franco Gabrielli

MASSA CARRARA – «Appena il commissario delegato Giovanni Menduni concluderà la ricognizione sui danni causati dai terremoti in Lunigiana, potremo presentare la lista della spesa al governo e intervenire subito». Lo ha detto il capo della Protezione civile Franco Gabrielli prima di scendere in campo allo stadio di Pontremoli per la partita del cuore organizzata dal cantante Zucchero tra una squadra di ex calciatori e la Nazionale Cantanti.

«Il governo ha emanato un decreto legge -ha spiegato Gabrielli- che modifica la legge sulla Protezione civile e che permette di intervenire direttamente per la ricostruzione. Il commissario delegato assieme ai sindaci della Lunigiana e alla Regione Toscana sta ultimando l’indagine ricognitiva e quando sapremo l’entità precisa dei danni presenteremo le richieste al governo per ottenere i finanziamenti e una distribuzione delle risorse che venga incontro alle necessità del territorio martoriato dal terremoto».

I danni del sisma in Lunigiana
I danni del sisma in Lunigiana

Gabrielli poi fa una promessa: «La Lunigiana è una zona sismica e purtroppo gli abitanti debbono convivere con questa situazione. Questo territorio al pari delle altre 5 emergenze nazionali non verrà abbandonato».

gabrielli, Terremoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080