La cucina americana del sud in piazza della Repubblica

Hard Rock Cafe diventa «fiorentino». E inaugura il mese «smoked»

di Marco Bastiani - - Eventi

Tutta la tradizione "smoked" americana fatta in casa all'Hard Rock

Tutta la tradizione “smoked” americana fatta in casa all’Hard Rock

FIRENZE – A due anni dall’inaugurazione nella centrale piazza della Repubblica, il ristorante “americano” Hard Rock Cafe di Firenze aggiusta la propria strategia e anche grazie all’arrivo di un nuovo general manager, Alessio Bisogni, si apre alla clientela fiorentina, finora assai minoritaria rispetto ai turisti internazionali, soprattutto americani.

Il ristorante famoso nel mondo per hamburger, carne grigliata affumicata e le memorabilia di rockstar sta pensando a una happy hour tutta rivolta agli amanti dell’aperitivo, probabilmente sarà meta per qualche top player della Fiorentina e proseguiranno le serate a tema come quelle di settembre, dedicate al cibo del sud degli Stati Uniti.

Il “Southern & Smokehouse Month” è, infatti, la seconda offerta dell’Hard Rock Cafe dopo la campagna Legendary Burger. Si tratta della rielaborazione della cucina degli Stati della Bible Belt in chiave Hard Rock: piatti dove la tradizione dell’affumicatura viene fatta apprezzare su pollo, costolette (le famose ribs) e carne di manzo. A dare l’inconfondibile gusto di affumicato sono i ciocchetti di hickory (la quercia americana) che i cuochi dell’Hard Rock lasciano anche cinque ore negli affumicatori presenti nelle cucine del locale, mentre il tocco finale lo dà la salsa bbq Hard Rock con ricetta segreta formata da ben 13 ingredienti.

Insomma, saranno pure hamburger e costolette, ma la filosofia che ispira questo locale, figlio dell’Hard Rock che nacque nel ’71 a Londra dall’intuizione di due giovani americani che vivevano in Gran Bretagna (fra cui Isaac Tigrett, di Memphis nel Tennessee, che ha “importato”  tutta la cucina Soul food), è più vicina allo slow food che non ai fast food, sulla scia della tradizione “lenta” delle grigliate negli stati del Sud.

Infine, fino al 30 settembre all’Hard Rock fiorentino c’è anche un concorso per vincere un viaggio a Londra in occasione della finale di tennis ATP. Insomma, è come se fosse nato un nuovo locale in città. Almeno per i fiorentini.

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: