Battistrada il polacco Bartosz Huzarski

Mondiali di ciclismo, a due giri dalla conclusione l’azzurro Visconti è secondo

di Redazione - - Mondiali di Ciclismo, Sport

Mondiali di ciclismo, Visconti secondo

Mondiali di ciclismo, Visconti secondo

FIRENZE – A due giri, 40km circa, dalla conclusione l’azzurro Giovanni Visconti è in seconda posizione alle spalle del battistrada il polacco Bartosz Huzarski. Visconti ha un ritardo di 18 secondi da Huzarski ed un vantaggio di 1 minuto ed 8 secondi sul gruppo.

Mondiale Elite ad eliminazione, sul circuito di Firenze, con la pioggia che ha provocato tante cadute. Meno di 80 i corridori ancora in gara su 207 partiti.

Tra gli italiani ritirati gli azzurri Ulissi, Vanotti e Nocentini, Santaromita.

Cadute eccellenti, l’australiano Cadel Evans, campione del mondo a Mendrisio nel 2009 e vincitore del Tour de France 2011, il colombiano Darwin Hurtado Atapuma e il francese Warren Barguil, costretti a fermarsi. Anche lo spagnolo Samuel Sanchez, campione olimpico nella corsa in linea su strada ai Giochi di Pechino 2008, si è ritirato a un centinaio di chilometri dall’arrivo della gara Elite valida per il Mondiale di Firenze. Gara finita anche per il promettente irlandese Nicolas Roche, per lo spagnolo José Herrada, per l’ucraino Yaroslav Popovych e per il polacco Michal Kwiatkowski.

Tag:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: