L’assessore Targetti ha risposto ad un’interrogazione in Consiglio

Scuola, in Toscana oltre 4.000 alunni disabili gravi

di Redazione - - Cronaca

Tanti gli alunni disabili nelle scuole toscane, servono risorse

Tanti gli alunni disabili nelle scuole toscane, servono risorse

FIRENZE – «Toscana ci sono 11mila 295 alunni disabili con un organico assegnato  di 5mila 481 docenti, con un rapporto medio di 2,06 allievi per insegnante di sostegno». La vicepresidente della Regione Stella Targetti, assessore all’Istruzione, ha risposto in aula ad un’interrogazione dei consiglieri regionali di Fratelli d’Italia sulle ore di sostegno nella scuola. Targetti ha aggiunto: «In Toscana possono esserci  situazioni di un numero di ore assegnate a livello individuale inferiore a quelle previste nei piani educativi individuali, tenendo conto che ben 4mila 296 degli alunni disabili sono gravi».

In provincia di Lucca i ragazzi disabili sono mille e 314 (73 in più rispetto al 2012) e le cattedre 545 (556 nel 2012) quindi un insegnante ogni 2,41 alunni. La consigliera Staccioli ha denunciato tagli inopportuni come successo anche in provincia di Massa Carrara.

Targetti ha definito l’inclusione scolastica degli alunni disabili come una «priorità dei progetti educativi zonali e delle risorse complessive messe a disposizione dalla Regione: per l’anno scolastico 2012-13 pari a 3 milioni e 850 mila euro, mentre per il 2013-14 pari a 4 milioni e 500 mila di cui circa il 33% è vincolato per progetti a favore di classi con presenza di studenti disabili».

Tag:, ,