Vittima un uomo di 64 anni, è accaduto a Seravezza

A fuoco pollaio, muore carbonizzato

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

I carabinieri hanno trovato il cadavere carbonizzato dell'agricoltore

I carabinieri hanno trovato il cadavere carbonizzato dell’agricoltore

LUCCA – Un uomo di 64 anni è morto in seguito a un incendio in un pollaio, ad Azzano, nel comune di Seravezza in Alta Versilia. Pietro Tarabella nel tardo pomeriggio di ieri si è recato nella rimessa attigua ad una sua proprietà agricola, usata in parte come pollaio. Si è poi sviluppato un incendio, probabilmente a causa di un corto circuito: il 64enne ha tentato di mettersi in salvo ma, stordito dal fumo, non ha fatto in tempo a raggiungere l’uscita posteriore della rimessa ed è morto avvolto dalle fiamme.

L’allarme è stato dato dagli stessi familiari che, non vedendolo tornare a casa, verso le 22, hanno raggiunto la rimessa agricola scoprendo il corpo del congiunto, trovato proprio in prossimità della porta. Il cadavere carbonizzato è stato trovato nell’annesso agricolo a Azzano.

Tag:, , , ,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: