«Situazione insostenibile, sbloccare 500 mln stanziati»

Lavoro, Simoncini: «Cig in deroga, migliaia senza indennità»

di Redazione - - Cronaca, Economia

Cassintegrazione, è allarme sociale in Toscana

Cassintegrazione, è allarme sociale in Toscana

FIRENZE – «La situazione degli ammortizzatori in deroga è insostenibile. Da mesi migliaia di lavoratori non ricevono alcuna indennità. I decreti relativi ai 500 milioni di euro, stanziati ad agosto, sono fermi al ministero delle Finanze e non sono ancora stati firmati. Per questo la grande maggioranza delle Regioni, la Toscana tra queste, hanno dovuto bloccare le autorizzazioni all’Inps». La denuncia è dell’assessore regionale al lavoro Gianfranco Simoncini che ha inviato una lettera aperta a sindacati e organizzazioni di categoria della Toscana.

Nella missiva l’assessore chiede alle varie forze di intervenire sui propri vertici nazionali in modo da fare pressione sul Governo per l’immediato sblocco dei 500 milioni. Simoncini ha anche annunciato che mercoledì prossimo, in qualità di coordinatore degli assessori regionali al lavoro, incontrerà il sottosegretario Carlo Dell’Aringa. «Da settimane –dice Simoncini- si sentiva parlare di un ulteriore stanziamento di 330 milioni che, pur insufficiente per arrivare a coprire tutto il 2013, avrebbe rappresentato una boccata di ossigeno. Nelle ultime ore circolano, invece, indiscrezioni sul rischio che tale finanziamento non sia attivato. Mi auguro che tali indiscrezioni siano presto smentite dai fatti».

Simoncini ha specificato che alla fine dell’anno circa 22.800 lavoratori toscani rischiano di non essere coperti dagli ammortizzatori sociali pur avendone diritto, a causa della mancanza di erogazioni da parte del Governo. In questo momento ci sono 35 mila lavoratori che sono in cassintegrazione ma che non hanno ricevuto ancora alcuna indennità. Il rischio è che oltre 20 mila di questi non siano coperti da qui alla fine dell’anno. E’ dunque allarme vero, si rischia un’esplosione sociale.

Tag:, , , , ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: