Tasso di occupazione giù a 55,4% torna ai livelli di 13 anni fa

Lavoro, -490mila occupati in un anno

di Massimiliano Mantiloni - - Economia

Il tasso di occupazione torna a 13 anni fa

Il tasso di occupazione torna a 13 anni fa

FIRENZE – A settembre 2013 gli occupati sono 22 milioni 349 mila, in diminuzione dello 0,4% rispetto al mese precedente, ovvero di 80 mila unità, e del 2,1% su base annua, corrispondenti a 490 mila occupati. Lo rileva l’Istat.

Il tasso di occupazione, pari al 55,4%, torna ai livelli di tredici anni fa, diminuendo di 0,2 punti percentuali in termini congiunturali e di 1,2 punti rispetto a dodici mesi prima.

La disoccupazione nell’eurozona a settembre è di nuovo al picco record del 12,2%, stabile rispetto ad agosto, mese in cui sono state riviste al rialzo le cifre dal 12%. Torna a salire al 24,1% la disoccupazione giovanile. In Spagna il livello è al 26,6%, mentre in Grecia a luglio il tasso è al 27,6%.

Crolla allo 0,7% l’inflazione nell’eurozona a ottobre, dopo l’1,1% di settembre. A pesare la discesa dei prezzi di alimentari, alcol e tabacco (giù dal 2,6% di settembre all’1,9% di ottobre), poi servizi (da 1,4% a 1,2%), beni industriali (stabili a 0,4%) ed energia (da -0,9% a -1,7%).

Tag:, , , ,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.