Durante una manovra d’attracco, nessun danno per i passeggeri

Il vento provoca il contatto tra traghetti a Piombino

Vento forte, a Piombino due traghetti si toccano
Vento forte, a Piombino due traghetti si toccano
Vento forte, a Piombino due traghetti si toccano

PIOMBINO – Contatto in porto a Piombino tra due traghetti durante la fase di attracco del Moby Lally, ma non si segnalano danni a persone. Alle 10.25 una raffica di vento nella fase finale della manovra di attracco alla banchina del porto di Piombino da parte del Moby Lally ha causato un allargamento della nave che è entrata in contatto con la prua dell’Agostino Lauro, il mezzo veloce di Toremar, che era fermo in banchina.

La Moby Lally non ha riportato alcun danno, così come nessuno dei suoi passeggeri, e dopo aver ricevuto il via libera da parte dell’autorità marittima, ha regolarmente ripreso servizio alle 10.45.

Piombino, porto, traghetto, vento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080