Presentazione del libro il 5 dicembre 2013 a Firenze

«Dal Lungarno ai Navigli»: inedito Manzoni in Toscana

di Redazione - - Cronaca

Alessandro Manzoni

Alessandro Manzoni

FIRENZE – Un inedito Alessandro Manzoni durante i suoi viaggi in Toscana prima della definitiva stesura dei «Promessi Sposi» quando venne più volte a «sciacquare i panni in Arno» per affinare sempre più la prosa del suo capolavoro. Di quel mondo e dell’atmosfera culturale di quel periodo (la prima metà dell’800) si parla nel libro «Dal Lungarno ai Navigli» di Alessandro Panajia e Paola Winsemann Falghera Bassi (Ets Editore), che viene presentato giovedì 5 dicembre in occasione della Festa della Toscana. L’appuntamento è alle 16.30 presso la Sala delle Feste di Palazzo Bastogi via Cavour 18 a Firenze.

All’evento, che sarà introdotto dal consigliere regionale Marco Carraresi, interverranno per la Fondazione Spadolini il presidente Cosimo Ceccuti, per l’Accademia della Crusca Elisabetta Benucci e il giornalista Antonio Lovascio.

Il libro è tratto da un carteggio tra una nobildonna del tempo, Lyda Prini Aulla Trotti Bentivoglio, alle sorelle Maria Bassi e Margherita Provana di Collegno. Ne esce uno spaccato degli avvenimenti politici e sociali del periodo risorgimentale, attraverso i commenti ed il dibattito all’interno dell’aristocrazia del tempo, assidua frequentatrice del palazzo Prini Aulla.

 

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: