Rossi su facebook: «Voglio toccare con mano il funzionamento del servizio»

Linea Montevarchi-Firenze, il Governatore in treno con i pendolari

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Rossi in viaggio con i pendolari toscani

Rossi in viaggio con i pendolari toscani

FIRENZE – Enrico Rossi in treno insieme ai pendolari sulla linea ferroviaria Montevarchi-Firenze. Lo ha comunicato il presidente della Regione Toscana postando le foto su twitter e su facebook, «per toccare con mano funzionamento e condizione dei pendolari» ha detto il Governatore.

La stazione di Montevarchi alle 7 del mattino, in tanti già in attesa

La stazione di Montevarchi alle 7 del mattino, in tanti già in attesa

«Sono alla stazione di Montevarchi e prenderò il treno per Firenze delle 7.08». In  allegato una foto della stazione: al binario si vedono già diverse persone che aspettano. Nell’immagine di copertina della pagina di Enrico Rossi la scritta: «In Toscana abbiamo investito 90 milioni di risorse regionali, i treni dei pendolari non si toccano».

Sotto al post tanti commenti: alcuni lo accusano di aver fatto solo «un  gesto d’immagine», molti denunciano le condizioni di viaggio disastrose che riguardano anche altre linee ferroviarie toscane. Su treni spesso sporchi e vecchi, gelati d’inverno e bollenti in estate.

Il presidente chiede «giustizia ferroviaria» per i pendolari: «Moretti ha pensato solo  all’Alta Velocità e non ai milioni di persone che ogni giorno si spostano per lavoro o per studio» dice dopo aver fatto il viaggio, a sorpresa, su un treno regionale dal Valdarno a Firenze con l’assessore regionale ai trasporti Vincenzo Ceccarelli. Quanto alle possibili prossime nevicate «i treni devono viaggiare. Se si fermano la Regione… si inquieterà».

Tag:, , , ,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: