Skip to main content
Le 4 nomadi avevano tentato di entrare in uno degli appartamenti di uno stabile

Quattro slave incinte sorprese a rubare in una casa ad Arezzo

Le 4 nomadi avevano tentato di entrare in uno degli appartamenti di uno stabile
Le 4 nomadi avevano tentato di entrare in uno degli appartamenti di uno stabile

AREZZO – Quattro giovani donne, residenti nel campo nomadi di Sesto Fiorentino, tutte incinte. Sorprese mentre cercavano di svaligiare un appartamento ad Arezzo.

Avevano tentato di entrare in uno degli appartamenti di uno stabile, attraverso la porta d’ingresso, la cui serratura non era stata chiusa a chiave, questo grazie a delle schede plastificate, trovate nelle loro borse e sequestrate dagli agenti. Tuttavia, la porta era protetta dal chiavistello e quindi non si è aperta.

Fondamentale la tempestiva segnalazione da parte del proprietario dell’appartamento, che ha chiesto subito l’aiuto della polizia, le volanti sono giunte sul posto in pochi minuti.

Le quattro sono state portate in Questura e successivamente liberate in quanto in stato di gravidanza.

appartamento, arezzo, furto, ladre, nomadi, Polizia, rom


Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741