Città con luci, musica, giocolieri, acrobati, giochi d’acqua

Notte di Capodanno, a Pisa si festeggia sui trampoli

di Redazione - - Cronaca

Capodanno a Pisa, festa di luci, acrobati e giochi d'acqua

Capodanno a Pisa, festa di luci, acrobati e giochi d’acqua

PISA – Non ci sarà un unico concerto come negli anni passati, ma spettacoli, danze  verticali, giochi di luce, fontane danzanti, acrobati, musica che  andranno a formare un unico grande spettacolo nel centro di Pisa a partire dal tardo pomeriggio del 31 dicembre fino a notte inoltrata. Dai lungarni alle principali piazze e strade del centro, i due lati del fiume saranno coinvolti in uno spettacolo che avrà come protagoniste la musica, la luce e le danze. Scenografie nuove animeranno le facciate dei palazzi, acrobati attraverseranno l’Arno, il valzer verrà ballato da danzatori sui trampoli fino al clou della serata in ponte di mezzo con 50 minuti di giochi d’acqua.

La città sarà aperta al divertimento, con proposte per tutte le età. La festa incomincerà alle 17.30 in un crescendo di spettacoli e si concluderà alle 2 di notte.

I lungarni verranno chiusi al traffico dalle 17.30 e, da mezzanotte all’una, il ponte di  mezzo sarà interdetto anche ai pedoni, mentre da grandi vasche posizionate sul ponte prenderà il via un’emozionante spettacolo di giochi d’acqua in sintonia con i più bei brani di musica classica e famose colonne sonore.

Per tutti saranno messe a disposizione navette gratuite che faranno la spola tra i parcheggi scambiatori e i due ponti, Solferino e alla Fortezza, posti al confine dell’area chiusa al traffico.

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: