Amici della Musica: a Firenze dal 12 gennaio

Lucchesini e Brunello, omaggio a Strauss

di Roberta Manetti - - Eventi

Mario Brunello e Andrea Lucchesini

Mario Brunello e Andrea Lucchesini

Agli amici della Musica di Firenze (Saloncino del Teatro della Pergola) si rende omaggio a Richard Strauss domenica 12 gennaio e alla Fantasia musicale lunedì 13 con due formazioni costituite da solisti di fama internazionale. Elementi fissi, il pianista Andrea Lucchesini, il violoncellista Mario Brunello e il violinista Marco Rizzi, cui si aggiungeranno la cantante Lisa Larsson domenica 12 e il pianista Giovanni Nesi lunedì 13.

La mini-rassegna ideata dal noto pianista Andrea Lucchesini inizia domenica 12 gennaio con un Omaggio a Richard Strauss, in cui si ascolteranno pagine giovanili di rara esecuzione (le Sonate op.18 per violino e pianoforte e op. 6 per violoncello e pianoforte), Lieder celebri per la loro malinconica bellezza («Ständchen» e «Morgen») e capolavori dell’ultima maturità come i sublimi «Vier letze Lieder».

Sul palco, con Andrea Lucchesini (pianoforte), Mario Brunello (violoncello) e Marco Rizzi (violino), ci sarà il soprano svedese Lisa Larsson, per la prima volta agli Amici della Musica. Rinomata interprete a livello internazionale di opere di Mozart (è stata anche Papagena nel «Flauto Magico» diretto da Riccardo Muti alla Scala), Lisa Larsson è stata diretta in concerti da Claudio Abbado, Antonello Manacorda e Mikhail Pletnev; in campo barocco, ha lavorato con autorevolissimi specialisti come John Eliot Gardiner e Ton Koopman.

Il concerto di Lunedì 13 Gennaio si intitola «Con fantasia» ed è incentrato sulla forma musicale, appunto, della fantasia: un percorso interessante, che celebra la libertà dell’inventiva musicale declinata nelle più diverse combinazioni strumentali, dal Romanticismo al Novecento, attraverso i nomi di Schubert (la nota Fantasia D 940, per pianoforte a quattro mani), Schumann (Phantasiestücke op.88, per violino, violoncello e pianoforte), Hindemith (Fantasia op.8, per violoncello e pianoforte), Castelnuovo-Tedesco (Sonata quasi una fantasia op.56, per violino e pianoforte), Bridge (Fantasy Trio). Sul palcoscenico, con Lucchesini, Brunello e Rizzi, salirà il giovane pianista fiorentino Giovanni Nesi, allievo di Maria Tipo e di Andrea Lucchesini, premiato in numerosi concorsi nazionali e internazionali.

La rassegna si concluderà domenica 19 gennaio, quando il pianista Andrea Lucchesini, la violinista Sonig Tchakerian, il violista Enrico Carraro, il violoncellista Enrico Dindo e il clarinettista Gabriele Mirabassi eseguiranno la «Passacaglia» e la «Fuga per trio d’archi» di Hans Krása e il «Quatour pour la fin du temps» di Olivier Messiaen.

 Amici della Musica di Firenze – Saloncino del Teatro della Pergola (Via della Pergola, 32) Inizio concerti ore 21 – Biglietti da 5 a 25 euro –  www.amicimusica.fi.it

Tag:, ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: