Il rombo delle 1000 miglia attraverso la Toscana

La 1000miglia in piazza del Campo a Siena
La 1000miglia in piazza del Campo a Siena
La 1000 miglia in piazza del Campo a Siena

SIENA – Sabato 17 maggio toccherà alla Toscana ospitare la corsa d’auto d’epoca 1000 miglia, che si correrà da giovedì 15 a domenica 18, ottantasette anni dopo la prima edizione del 1927. Saranno 415 le vetture che si presenteranno alla partenza. Siena, Volterra, Pisa e Lucca le città toscane interessate. La terza tappa inizierà sabato mattina con i passaggi a Ronciglione, Viterbo e Radicofani. Nel pomeriggio ecco Siena. Superata la città del palio, il road-book indicherà di svoltare a sinistra, verso Volterra e, di seguito, Pisa e Lucca. Poi la corsa si dirigerà verso Bologna, attraverso i passi della Futa e della Raticosa.

LE NOVITÀ Novità di percorso e tecniche, per l’edizione 2014. Il numero delle prove cronometrate che contribuiranno a stilare la classifica sale a 74 e ci saranno sei prove di navigazione a media prestabilita, dove si deve procedere a velocità media costante. Per quanto riguarda il percorso, il programma prevede un giorno in più, con l’aggiunta di una tappa da percorrere la domenica mattina.

Il percorso all'interno della città di Siena
Il percorso all’interno della città di Siena

SIENA La 1000 miglia è stata presentata oggi, venerdì 7 marzo, a Siena, al Santa Maria della Scala, all’interno della Sport Siena week, iniziativa del comune di Siena dedicata allo sport. Queste le tappe del percorso cittadino. Arrivo in città attraverso la porta all’Arco, da via Pier Andrea Mattioli. Da qui, fino a piazza del Campo. Il tradizionale «controllo a timbro», che serve per far rispettare il percorso prestabilito, non sarà posto come di consueto sotto la torre del Mangia, ma sul lato opposto della piazza. Dopo aver percorso i tre lati della piazza del palio, le auto percorreranno via Rinaldini, per affrontare poi un itinerario cittadino inedito per la 1000 miglia, transitando davanti alla cattedrale di Santa Maria assunta. Poi via dalla città attraverso pian dei Mantellini e via della Diana.

LUCCA  Partenza da piazza San Michele, per fare mezzo giro delle mura. Le auto attraverseranno piazza della Misericordia, poi proseguiranno verso palazzo Santini, via San Giorgio e via Fillungo. Ecco poi piazza Anfiteatro e di seguito piazza San Frediano, via della Cavallerizza e porta Santa Maria. Infine, via Pesciatina e Montecarlo.

La 1000miglia 2014 attraverso la Toscana
La 1000 miglia 2014 attraverso la Toscana

LA FRECCIA ROSSA Da Brescia a Roma e di nuovo a Brescia, con 415 vetture, cifra record di tutte le edizioni. Circa 1.600 persone tra partecipanti e seguiti,con oltre duemila persone coinvolte nell’organizzazione e 1.400 giornalisti e operatori dei media. Questi un po’ di numeri della corsa, soprannominata «Freccia rossa». Sommando le 24 edizioni di velocità dal 1927 al 1957 (13 prima della Seconda guerra mondiale e 11 dopo il 1947), le tre con la formula dei rally del 1958, 1959 e 1961 e le 31 rievocazioni dal 1977 al 2013, quella del 2014 sarà la cinquantanovesima competizione automobilistica a portare il nome 1000 miglia. La partecipazione è limitata alle vetture, prodotte non oltre il 1957, che avevano partecipato o risultavano iscritte alla corsa originale. La città di Siena è stata attraversata diciotto volte nelle edizioni classiche: dal 1927 al 1937, scendendo da Firenze verso la val d’Orcia, poi dal 1951 al 1957, in direzione sud-nord, da Roma verso Brescia. Per Pisa si tratta di un ritorno dopo oltre cinquanta anni.

 

auto d'epoca, siena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080