Opening gala sabato 10 maggio

Battesimo dell’Opera di Firenze con le stelle della lirica e della danza

di Roberta Manetti - - Cronaca, Cultura

533a929fdd99b_Opera_di_Firenze_05_foto©_Luigi_Filetici_940x440

FIRENZE – Si inaugura l’Opera di Firenze, nome scelto per il nuovo teatro del Maggio, con un grand-gala con molte «étoiles» sul palco, oltre a una lunga lista di vip in sala: tra questi il premier Matteo Renzi, i ministri Maria Elena Boschi e Dario Franceschini, il Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi, il vicesindaco Dario Nardella, l’allenatore della Nazionale Cesare Prandelli. Viene data per certa anche la presenza di Jovanotti.

Nello spettacolo opera e balletto si alternano, accostando l’ultimo atto dell’«Otello» di Verdi (con Gregory Kunde e Maria Agresta protagonisti) a «La Valse» di Maurice Ravel coreografata dal nuovo direttore di Maggiodanza, Davide Bombana; il primo atto della «Tosca» di Puccini (con Fiorenza Cedolinis) alla coreografia su «After the rain» di Arvo Pärt, prima ballerina Alessandra Ferri, che torna a Firenze insieme a Christopher Wheeldon.

 Opera di Firenze (Piazza Vittorio Gui/Viale Fratelli Rosselli 1, Firenze)

sabato 10 maggio, ore 20.15

Orchestra e Coro del Maggio Musicale Fiorentino

Direttore Zubin Mehta; Maestro del coro: Lorenzo Fratini

Programma:

  • «Maggio», brano ispirato alla canzone rinascimentale «Ben venga Maggio» (su testo di Poliziano), commissionato per l’occasione al compositore Lorenzo Donati.
  • Giuseppe Verdi, «Otello», atto IV, Nuovo allestimento – Interpreti: Gregory Kunde, Maria Agresta, Gabriella Sborgi, Aris Argiris, Saverio Fiore, Alessandro Spina, Gianluca Margheri; Regia, Scene e Video: Mietta Corli; Costumi: Mietta Corli e Luigi Benedetti; Luci: Vincent Longuemare; Realizzazione tecnica video: Studio Ideogamma di Sergio Metalli; Assistente alla scenografia: Edoardo Arcuri
  • Maurice Ravel, «La Valse» – Corpo di ballo: Maggiodanza; Coreografia: Davide Bombana; Luci: Mietta Corli, Vincent Longuemare
  • Arvo Pärt, «After the rain» – Prima ballerina assoluta: Alessandra Ferri; Partner: Craig Hall; Coreografia: Christopher Wheeldon; Luci: Mietta Corli, Vincent Longuemare
  • Giacomo Puccini, «Tosca», atto I – Interpreti: Fiorenza Cedolins, Marco Berti, Ambrogio Maestri, Roberto De Candia, Saverio Fiore, Alessandro Spina; Regia: Mario Pontiggia; Scene e costumi: Francesco Zito; Luci: Gianni Paolo Mirenda

 

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: