Oggi 17 maggio incontro tra Vigili del Fuoco e cittadini

Firenze: tutti pompieri per un giorno, per la gioia di bambini e adulti

di Redazione - - Cronaca

Un piccolo visitatore di Pompieropoli 2013 durante un'esercitazione

Un piccolo visitatore di Pompieropoli 2013 durante un’esercitazione

FIRENZE – Tutti pompieri per un giorno. Un’opportunità offerta ai più piccoli, ma che ottiene molto successo anche tra genitori e nonni che li accompagnano. È questo lo scenario di «Pompieropoli 2014», tradizionale appuntamento di primavera tra i Vigili del Fuoco e i fiorentini.

Si svolge oggi 17 maggio, dalle 9 alle 18 presso il Distaccamento di Firenze Ovest in via dell’Argingrosso, alla fine di via Canova.  Numerose le dimostrazioni delle capacità di intervento su un incendio, un incidente, una calamità dove verranno simulate via via le risposte più opportune e tempestive per fronteggiare l’evento e mettere in sicurezza le persone. I più piccoli saranno aiutati dai pompieri a salire su corde di sicurezza o a fare piccole prove di scalata di una parete. Come pure a provare a spegnere piccoli incendi con la pompa d’acqua, sotto l’attento controllo di un pompiere in pensione. La prevenzione e la sicurezza domestica comincia anche da qui.

Da non perdere una visita al museo del Gruppo Storico dei Pompieri, dove – per il ricordo dei meno giovani – ci sono automezzi in perfetto stato degli anni ’60, come pure le campagnole utlizzate durante l’alluvione del ’66. Ma ci sono anche divise ed elmi utilizzati nel corso del tempo da quelli che una volta si chiamavano Civici Pompieri, alle strette dipendenze del Comune. La manifestazione si chiude alle 18, dopo gli ultimi interventi simulati e l’appuntamento con «Scuola Sicura» curata dalla sezione fiorentina dell’Associazione Nazionale VV.FF

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: