La vittima è un uomo di 70 anni

Piombino, muore dopo una trasfusione all’ospedale: aperta un’inchiesta

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

Stampa Stampa
I carabinieri del Nas hanno sequestrato la sacca di sangue incriminata

I carabinieri del Nas hanno sequestrato la sacca di sangue incriminata

PIOMBINO (LI) – E’ morto dopo una trasfusione di sangue all’ospedale di Piombino. L’uomo, un 70enne ex operaio delle acciaierie, era ricoverato e gli erano state somministrate alcune sacche di sangue: la terza trasfusione sarebbe stata quella durante la quale ha accusato il malore che lo ha condotto prima nel reparto di terapia intensiva e poi alla morte.

La famiglia ha sporto denuncia e la procura di Livorno ha aperto un’inchiesta e sta vagliando la posizione di una ventina di persone, si tratta dei sanitari dell’ospedale piombinese che hanno avuto a che fare con l’uomo durante le sue ultime ore di vita.

I carabinieri del Nas hanno sequestrato la sacca di sangue, sui cui campioni sono state disposte la analisi.

Tag:, ,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.