Passaggio della campana a Villa Montalto

Lions Firenze Cosimo de’ Medici: Iacobacci nuova presidente al posto di Georgescu

di Redazione - - Cronaca

Anna Maria Iacobacci

Anna Maria Iacobacci e George Georgescu

FIRENZE – Anna Maria Iacobacci è la nuova presidente del Lions Club Firenze Cosimo de’ Medici. Succederà a George Georgescu dal 1°luglio 2014 e resterà in carica fino al 30 giugno 2015. Il «passaggio della campana» è avvenuto ieri sera 9 giugno nel corso di una serata conviviale che si è svolta a Villa Montalto.

Nel saluto di «fine mandato» Georgescu, che è stato primo violoncello del Maggio Musicale Fiorentino fino al 2011, ha ringraziato i soci per il sostegno avuto nel corso dell’annata lionistica. In particolare ha ricordato i numerosi «service» promossi o realizzati, tra cui un contributo al restauro di uno o più vestiti di scena, indossati dai grandi protagonisti del Maggio Musicale Fiorentino e che verranno esposti nel museo che sarà aperto presso il Nuovo Teatro dell’Opera. I fondi necessari sono stati raccolti durante tutta l’annata lionistica, ma in particolare in occasione del concerto organizzato in occasione del «Capodanno fiorentino» che ricorre il 25 marzo.

Attivato anche, grazie al contributo del «Cosimo de’ Medici» uno speciale «App» gratuito per soccorrere persone infortunate con problemi cardiaci. Si chiama «Core Onlus», un progetto, promosso nell’annata 2013-2014 dalla presidente pro-tempore Annalisa Parenti e quindi realizzato in collaborazione con l’omonima «Core Onlus Mugello». Il cardiologo Fabrizio Bandini ne ha illustrato ai soci del club le caratteristiche e l’estrema facilità di uso. Con un pulsante si entra immediatamente in contatto telefonico con il 118, cui fornire per prima cosa la propria ubicazione scritta sullo stesso App in base ad un gps. Con un secondo pulsante vengono fornite, nell’attesa dell’arrivo di un’ambulanza, le indicazioni per il primo intervento alla vittima, che in molti casi si può rilevare determinante per salvare una vita.

Ha quindi parlato la presidente incoming Iacobacci che, nel ringraziare il suo predecessore Georgescu per l’impegno svolto durante la sua annata, ha sottolineato l’attualità del Lions come «associazione piena di valori» nonché il dovere di ogni socio di partecipare alle attività del club per «dare un senso al proprio essere Lions».

Alla serata a Villa Montalto erano presenti anche una rappresentanza del Lions Club Trieste Alto Adriatico. Molto applaudita l’esibizione della cantante Diletta Morini che ha eseguito alcuni dei maggiori successi italiani di musica leggera.

 

Tag:,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: