Disagi per tutto il centro storico

Firenze Uffizi, biglietterie in tilt per un blackout elettrico. Centinaia di turisti in coda sotto il sole

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca, Primo piano

La Galleria degli Uffizi, blackout in biglietteria

La Galleria degli Uffizi, blackout in biglietteria

FIRENZE – Il guasto ad un cavo elettrico nel centro di Firenze, nella zona di Borgo dei Greci, ha provocato stamani un’ora di ritardo nell’apertura degli Uffizi. Un blackout nella zona della biglietteria e degli uffici alla Galleria, iniziato alle 8 e che soltanto a tarda mattinata è stato parzialmente risolto. E pensare invece che nelle sale del museo la luce era regolarmente presente.

Il normale orario di apertura prevedeva che i portoni si aprissero alle 8,15, ma i visitatori sono stati fatti entrare a scaglioni e con difficoltà solo dopo le 9. Si sono create lunghe code. I dirigenti della Galleria hanno cercato di gestire la situazione, coordinando i lavori in biglietteria. Il guasto, legato a un sovraccarico ha spiegato l’Enel, non ha coinvolto solo gli Uffizi ma anche l’area circostante. Privo di energia elettrica anche il museo del Bargello. L’energia elettrica alla Galleria e più in generale alla zona colpita è stata fornita da un’unità mobile.

Per cercare di risolvere il blackout l’Enel ha provveduto a installare un cavo attrezzo, un sistema a traliccio componibile che viene utilizzato come cavo aereo provvisorio. Enel provvederà poi alla riparazione definitiva del tratto di linea danneggiato, senza ulteriori disagi per i clienti.

Tag:,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: