Skip to main content
Galleria degli Uffizi 625x350

Firenze, Accademia dei Georgofili: Maracchi nuovo presidente

Giampiero Maracchi
Giampiero Maracchi

FIRENZE – Il professor Giampiero Maracchi è il nuovo presidente dell’Accademia dei Georgofili. Già vicepresidente, Maracchi subentra a Franco Scaramuzzi, che ha dato le dimissioni il mese scorso dopo 28 anni di guida dell’Accademia.

Climatologo di fama internazionale, Maracchi è professore emerito di agrometeorologia e climatologia dell’Università di Firenze e ha pubblicato più di 450 lavori scientifici su qualificate riviste nazionali e internazionali, oltre a numerosi libri. È stato anche presidente dell’Ente Cassa di Risparmio di Firenze fino al maggio 2014.

L’Accademia dei Georgofili, fondata il 4 giugno 1753, ha per scopo il progresso delle scienze e delle loro applicazioni all’agricoltura, la tutela dell’ambiente e del territorio agricolo in particolare. Ospitata dapprima nella Biblioteca Magliabechiana e in Palazzo Vecchio, dal 1932 l’Accademia ha sede nell’antica Torre de’ Pulci, con ingresso dalle Logge degli Uffizi Corti, e che affaccia, sul retro, su via dei Georgofili e via Lambertesca.

La Torre è oggi ricostruita dopo che il 27 maggio 1993, alle 1.04 del mattino, fu sventrata dall’autobomba della mafia siciliana che sterminò i Nencioni, la famiglia composta da padre, madre e due bambine che abitava al terzo piano della Torre, poiché Angela Fiume, moglie di Fabrizio Nencioni, ispettore dei vigili urbani, era custode dell’Accademia. Morì anche lo studente Dario Capolicchio in un altro palazzo della strada, sventrato dall’esplosione

 

accademia dei georgofili, maracchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741