I Carabinieri li hanno bloccati a Montecatini e Pescia

Pistoia, spacciavano a studentesse e minorenni: due arresti

di Massimiliano Mantiloni - - Cronaca

La marijuana sequestrata dai carabinieri tra Montecatini e Pescia

La marijuana sequestrata dai carabinieri tra Montecatini e Pescia

PISTOIA – Marijuana a studentesse e minorenni. Nei guai sono finiti, in due distinti episodi, un pregiudicato albanese ed un 19 enne cubano.

I carabinieri di Montecatini Terme hanno arrestato un ventiquattrenne albanese, domiciliato a  Buggiano, sorpreso mentre cedeva un 1,2 grammo di marijuana a una minorenne romena, appena sedicenne, e a una sua amica italiana 19 enne, entrambe studentesse.  Nell’abitazione dello spacciatore sono stati sequestrati altri 6,6 grammi di stupefacente.

I carabinieri di Pistoia hanno arrestato un 19enne studente di origini cubane, residente ad Uzzano, sorpreso a Pescia mentre cedeva 28 grammi di marijuana ad un sedicenne.  I carabinieri hanno eseguito anche una perquisizione domiciliare nei confronti del diciannovenne rinvenendo altri 11 grammi di stupefacente.  Attualmente lo spacciatore si trova agli arresti domiciliari a disposizione della magistratura di Pistoia, mentre per il minorenne acquirente è scattata la segnalazione all’autorità prefettizia.

Tag:,

Massimiliano Mantiloni

Massimiliano Mantiloni

Giornalista
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: