L'ultima è stata la Coppa Guglielmo Acton a Napoli

Viareggio, due toscani di 96 e 94 anni vincono ancora regate marinare

di Redazione - - Cronaca

Regata barca a vela Trofeo Accademia Navale

Una regata velica a largo di Livorno

VIAREGGIO – Ha 94 anni, ma vince ancora le regate veliche. E domani 13 luglio si cimenterà nuovamente in una gara a largo di Viareggio. Si tratta di Florindo Cerri, viareggino, contrammiraglio in pensione e socio onorario del Club Nautico Versilia. È stato lui a vincere la 19ª edizione della regata over 60 nel Golfo di Napoli «Coppa Guglielmo Acton», meglio conosciuta come «Regata degli ammiragli». Una competizione che si è svolta qualche settimana fa (il 21 giugno) ma la notizia che a bordo ci fosse un campione viareggino di 94 anni è arrivata solo ora.

Ma non è tutto. Tra i cinque presenti a bordo dell’imbarcazione vincente, uno scafo in vetroresina della fine degli anni ‘60 – racconta l’ammiraglio Cerri a FirenzePost – «c’era qualcuno più anziano di me. L’ammiraglio Guglielmo Lodato di 96 anni, toscano anche lui anche se abita a Trieste. Non è la prima volta che facciamo regate insieme. Siamo molto affiatati».

La passione per le regate fa parte del dna dell’ammiraglio Cerri. Numerose le regate con il suo amico Agostino «Tino» Straulino, uno degli storici velisti, non solo nei mari italiani ma anche in quelli del Nord Europa. Nel 2001 con lui vinse la stessa regata di quest’anno nel golfo di Napoli.

Tag:, ,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.