Meteo, a Firenze allarme caldo dal ministero della salute: domenica 20 luglio rischi per bambini e anziani

Contro il gran caldo si potrà trovare refrigerio soltanto nelle fontane
Contro il caldo ci si difende come si può
Contro il caldo ci si difende come si può

FIRENZE – Allarme caldo, nel week end ma soprattutto per domenica 20 luglio, in otto città: Firenze è fra queste. Secondo il bollettino del ministero della Salute, domenica in particolare saranno ad alto rischio Bolzano(35 gradi percepiti) e Perugia (34 gradi), cerchiate in rosso con livello 3, cioè per ondate di calore con possibili pericoli per la salute dellapopolazione. Mentre le città con livello 2, ossia con condizioni meteo comunque  critiche con  rischio soprattutto per anziani, bambini e malati cronici, saranno Bologna, Firenze, Pescara, Trieste,Venezia e Verona. Le persone che possono c orrere pericoli sono consigliate a stare in casa, a non espeorsi troppo al sole e a evitare sforzi.

In quest’ultima settimana l’escursione termica è stata molto evidente: siamo passati da una temperatura di  24-26 gradi fino a massimo di 32-34. Il che conferma la previsione, riportata da FirenzePost, del professor Giampiero Maracchi, climatologo e meteorologo del Cnr (oltre che presidente dell’Accademia dei Georgofili) che  aveva annunciato un’estate caratterizzata da fasi alterne: dove a giornate di piogge intense se ne sarebbero sovrapposte altre con ondate di calore capaci di far salire sensibilmente il termometro. Quella che stiamo vivendo è la fase due: con caldo torrido.

caldo, maracchi, Ministero della salute

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080