Skip to main content
Mario Gomez

Fiorentina, oggi (diretta tv alle 20) debutto nella «Copa» sudamericana con gli Estudiantes

Mario Gomez non andrà al Mondiale
Mario Gomez dovrebbe giocare titolare contro l’Estudiantes

»FIRENZE. Ci sarà anche Jose Basanta oggi a La Plata ad assistere alla gara tra Fiorentina ed Estudiantes (in diretta tv su Sportitalia, canale 153 del digitale terrestre, alle 20 ora italiana) che aprirà la Copa Euroamericana. Il difensore, che la prossima settimana sarà a Firenze per firmare il contratto, approfitterà della presenza della sua prossima squadra in Argentina per conoscere i compagni.

ACCORDO. L’accordo con i messicani del Monterrey è stato trovato sulla base di 3,5 milioni di euro e, dopo l’ufficializzazione della Fiorentina, il vice-campione del mondo con la maglia albi-celeste è a tutti gli effetti un giocatore di Montella anche se, al pari di Pizarro appena aggregatosi, oggi si limiterà a fare il tifo per i viola.

COPA. Stando alle parole di Montella, i risultati comunque in Sudamerica conteranno poco perché tutte le compagini che troverà la Fiorentina sulla sua strada sono più avanti nella preparazione. Come ha ammesso lo stesso Montella, la tournèe sarà sfruttata sopèrattutto per fare esperimenti.

FORMAZIONE. Difficile ipotizzare la formazione con cui i viola scenderanno in campo. Dando per scontata la riproposizione del 3-5-2 che ha caratterizzato le prime uscite della Firoentina 2014-15, Montella potrebbe schierare Neto in porta, Tomovic, Gonzalo e Savic in difesa; quindi Roncaglia a destra e Vargas a sinistra; Borja Valero, Brillante e Vecino in mezzo; Ilicic e Gomez in avanti.

ESTUDIANTES. Ma qual è il livello della prima avversaria dei viola? La squadra, affidata al tecnico spagnolo Mauricio Pellegrino, è tra le più prestigiose l’Argentina, solo un passo indietro a River Plate e Boca Junior. Infatti nell’ultimo campionato è giunta terza.

TEMPERATURA. La massima di oggi a Buenos Aires è stata di 10 gradi: in Sudamerica in questo momento è inverno e dunque i giocatori di Montella godranno della possibilità di allenarsi e giocare con un clima decisamente più consono al calcio di quello che c’è attualmente in Italia. E neppure il fatto che si giocherà alle 15 locali (le 20 in Italia) rappresenterà di sicuro un problema.

IN ITALIA. Fa sicuramente più caldo a Firenze, dove si allenano tutti i giorni i reduci dal Mondiale Aquilani e Rebic rientrati in Italia mercoledì, ma anche diversi giocatori destinati a lasciare la Fiorentina e un nutrito gruppo di giovani: Acosty, Camporese, Petriccione, Capezzi, Zohore, Lupatelli, El Hamdoui, Bertolacci, Bardini, Gigli, Octavio, Beleck, Iakovenko e Mancini. Cassani, invece, è già a Parma: per il suo ritorno al club ducale manca solo l’ufficialità.

DEL PIERO. A proposito di mercato, dei rumors arrivano dall’India: dopo la parentesi australiana, pare che Alessandro Del Piero stia pensando seriamente alla possibilità di terminare la sua carriera nel Pune che giocherà nella nascente Isl e la cui parte sportiva viene interamente gestita dalla Firoentina. Del Piero dunque in odore di viola (anche se esotico): una notizia che, se confermata, avrebbe del clamoroso.

Argentina, Copa Euroamericana, Estudiantes, Fiorentina


Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: