A partire da venerdì 1 agosto

Opera di Firenze: in estate va in scena il rock

di Roberta Manetti - - Cultura

Jonathan Wilson

Jonathan Wilson

FIRENZE – La Cavea dell’Opera di Firenze sarà teatro di cinque concerti rock fra agosto e settembre. Si comincia con un quarantenne dalla popolarità in grande ascesa, il cantautore e polistrumentista californiano Jonathan Wilson. Già la scorsa primavera ha toccato l’Italia, ma l’hanno visto solo a Milano, Roma e Bologna. Ottimo musicista, incanta il pubblico tra virtuosismi chitarristici e trascinanti suites che evocano la California dei Seventies, ma con a tratti citazioni dai Pink Floyd e non di rado dai Beatles. Dal 2013 porta in tour «Fanfare», ambiziosa produzione di rock epico che segue le orme di «Pacific Ocean Blue», il disco solista del ’77 di Dennis Wilson dei Beach Boys.

«Fanfare» è stato registrato da Jonathan Wilson nei suoi Fivestar Studios ad Echo Park (L.A.), poi mixato nel Groove Masters Studio di Jackson Browne (che vi ha collaborato, con altri miti del cantautorato d’oltreoceano come Graham Nash e David Crosby). Sospeso tra folk, progressive, psichedelia e musica da film, «Fanfare» utilizza una gran quantità di strumenti. A detta dello stesso Jonathan Wilson, «”Fanfare” è una parola che rappresenta un’esibizione eccentrica, uno sfrontato movimento di energia, una celebrazione del suono. Qualcosa che annuncia un arrivo, un’occasione speciale, e che non segue regole».

Sempre alla Cavea dell’Opera di Firenze, dal Regno Unito arriverà lunedì 25 agosto il post-rock degli ormai storici Elbow, mentre il giorno dopo il palco accoglierà l’alternative-rock de «Le Luci della Centrale Elettrica» di Vasco Brondi.

Per finire, l’11 settembre, la cantautrice statunitense Ani Di Franco, eroina della scena alternativa dai primi anni Novanta. Anticonformista in sommo grado e mai disposta a scendere a patti con il music-business, la “Riot Grrrl” Ani DiFranco, con la sua originale miscela di punk e folk, è riuscita comunque a vendere milioni di dischi: tanto di cappello.

I concerti alla Cavea dell’Opera di Firenze (Viale Fratelli Rosselli, 1), organizzati da «Le Nozze di Figaro», «Music Pool» e «Reality Bytes» nell’ambito dell’Estate fiorentina 2014, sono:

venerdì 1 agosto, ore 21.30: Jonathan Wilson

lunedì 25 agosto, ore 21.30: «Elbow»

martedì 26 agosto, ore 21.30: «Le luci della centrale elettrica»

venerdì 5 settembre, ore 21.30: «Una notte con De André»

Giovedì 11 settembre, ore 21.30: Ani Di Franco

Informazioni, prezzi dei biglietti, prevendite e aggiornamenti: 055 0460993 – 055 0460995 – www.lenozzedifigaro.it

 

 

Tag:,

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.