Skip to main content

Calenzano: operaio muore folgorato nel cantiere della terza corsia dell’Autostrada

calenzanoCALENZANO – Un operaio di 48 anni, residente a Calenzano (Firenze), è morto stamattina intorno alle 10 mentre era al lavoro in un cantiere dell’Autostrada A1. Maurizio Benassi è rimasto folgorato lungo la terza corsia autostradale dell’Autosole, nel tratto tra Barberino e Calenzano all’altezza della frazione di Carraia. L’operaio, a quanto pare, è rimasto folgorato dopo aver toccato i fili dell’alta tensione con la gru. Stava lavorando per la Pavimental spa.

autostrada A1, cantieri, incidente, mortale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741