Montecatini: presi due spacciatori di droga. Uno è minorenne

Intervento del 112 dei carabinieri
Carabinieri in azione
Carabinieri in azione

MONTECATINI –  In provincia di Pistoia, sono stati arrestati due spacciatori. Esattamente  in Val di Nievole, in due distinte operazioni: uno e’ un pregiudicato di 41 anni, l’altro e’ un minorenne. Il primo aveva quasi un chilo di droga in casa ed e’ stato arrestato per detenzione a fini di spaccio. Ora e’ in carcere a Pistoia. Il 41/enne e’ stato scoperto dai carabinieri della stazione di Serravalle Pistoiese e da quelli della compagnia di Montecatini. Intervenuto anche il Nucleo cinofili di Firenze quando e’ stata eseguita una perquisizione personale e domiciliare. Nella sua casa c’erano 900 grammi di stupefacenti, 700 di marijuana e 200 di hashish. Una parte era già divisa in dosi. La droga e’ stata sequestrata cosi’ come un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento delle dosi.

Sempre per contrastare lo spaccio di droga in Val di Nievole, a Chiesina Uzzanese i carabinieri del Radiomobile hanno controllato un sospetto mentre guidava un ciclomotore, trovandolo con un involucro contenente marijuana. Identificato, e’ risultato essere un minorenne del posto. Nella perquisizione a casa venivano trovati e posti sotto sequestro altri 85 grammi di stupefacenti, tra marijuana e hashish suddivisi in confezioni, nonche’ un bilancino di precisione e la somma in contanti di 320 euro. Il giovane e’ stato denunciato alla procura della Repubblica presso il tribunale dei Minorenni di Firenze per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

carabinieri, droga, pusher

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080