Montepulciano: domani 31 agosto il Bravìo delle botti

bravio-delle-botti

 

bravio-delle-botti
Il bravio delle botti a Montepulciano

MONTEPULCIANO (SI) – Ombre di doping sul tradizionale bravìo di Montepulciano? Subito fugate dal consiglio di gestione della manifestazione folclorica. Saranno effettuati controlli a sorpresa sugli spingitori, come effetto deterrente al doping. E in commissione per il controllo delle botti arriva il 186° reggimento paracadutisti Folgore di Siena.

Compito arduo quello degli spingitori, impegnati a spingere una botte di ottanta chili per le strade spesso in salita di Montepulciano. Sono sedici, due per ogni contrada, e da quest’anno saranno oggetto dei controlli a sorpresa, con l’obiettivo di scongiurare ogni tentativo di doping. «Quest’anno i controlli sono stati intensificati e ad occuparsene è la Federazione medici sportivi italiana convenzionata, per disponibilità, con la struttura di Foiano», dice Alessandro Fracassi, membro del consiglio di gestione, con incarico di referente antidoping e giudici di botte. «A sua volta, il medico individua un referente Coni che farà visite di controllo a sorpresa sugli atleti durate tutto il periodo delle prove. Non è da escludersi che vengano fatti anche il giorno della gara, domenica 31 agosto. Per fare i prelievi vengono prese tre provette (una per l’analisi, un’altra per la controanalisi e infine una terza che viene congelata), i risultati vengono inviati al magistrato prima della chiusura dell’anno contradaiolo, il 28 settembre 2014 prossimo, che ne decreta la validità. In caso di  negatività sarà il magistrato stesso a prendere le dovute decisioni».

Non solo. I controlli seguiranno una doppia via: anche le botti verranno ispezionate. È compito dei garanti dell’amministrazione comunale, scelti nei gruppi sportivi estranei alla competizione, passarle a setaccio prima della gara. Quest’anno toccherà al 186° reggimento paracadutisti Folgore di Siena, già a Montepulciano da questa sera, venerdì 29 agosto. I militari verranno messi a conoscenza di tutto il percorso, dovranno sorvegliare gli atleti durante tutto il tragitto di gara e controllare la regolarità delle botti, verificandone la rotazione e ogni minimo particolare. L’appuntamento con il bravìo delle botti di Montepulciano è fissato per, domani, domenica 31 agosto.

 

Bravio delle botti, Montepulciano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080