Skip to main content
La chiesa di Santa Maria Novella a Firenze

Firenze: piazza Santa Maria Novella trasformata in un vespasiano. L’Università di Pisa condanna i suoi studenti

La chiesa di Santa Maria Novella a Firenze
Piazza Santa Maria Novella, a Firenze

FIRENZE – E’ bastato pochissimo tempo, e una delle piazze più belle di Firenze si è trasformato in un gabinetto a cielo aperto. E’ successo sabato notte in Piazza Santa Maria Novella, quando un gruppo di circa 200 universitari del programma Erasmus hanno deciso di fare i bagordi di fronte alla storica Basilica. Alla fine della festa il risultato è stato una valanga di bottiglie, sporcizia e qualche maleducato ha pensato bene di urinare ai muri del monumento fiorentino. Immediata la condanna dell’Ateneo pisano che in una nota «condanna fermamente questo tipo di comportamento e nel caso specifico si rammarica che il proprio nome e quello del Programma Erasmus siano stati associati a tali fatti».
L’università di Pisa poi sottolinea come il programma Erasmus, fin dalla sua istituzione, sia nato come momento di formazione e crescita personale e soprattutto come «occasione per entrare in contatto con culture e persone dei diversi paesi europei».

degrado, piazza, santa maria novella


Rebecca Romoli

Giornalista
rebecca.romoli@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741