Pontedera: parrucchiere muore schiacciato sul marciapiede da un’auto impazzita

Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118
Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118

FIRENZE – Maurizio Fratello, 35 anni, parrucchiere di Santa Maria a Monte (Pisa) è morto stamani 29 ottobre a Pontedera, sul viale della Repubblica, travolto da un’auto impazzita mentre stava camminando sul marciapiede.

Il conducente della macchina sarebbe stato colto da un malore, e ha perso il controllo della vettura che ha sbandato violentemente finendo a lato della strada: Fratello, che camminava sul marciapiede dopo avere cambiato il disco orario alla sua auto in sosta, è stato letteralmente investito ed è rimasto schiacciato tra la sua macchina e un’altra che era in sosta e che a sua volta è stata spinta contro un’altra vettura.

L’automobilista che ha provocato l’incidente è un uomo di 46 anni che avrebbe avuto un malore alla guida provocato da una crisi ipoglicemica. L’uomo dopo avere perso il controllo dell’auto ha proseguito di qualche metro la corsa forse senza rendersi del tutto conto di quello che era accaduto. Poco dopo è stato fermato da carabinieri e vigili urbani. Il 35enne è morto poco dopo essere giunto al pronto soccorso dell’ospedale «Lotti» per le gravi lesioni riportate.

incidente mortale, pontedera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080