Skip to main content

Empoli: pareggio (0-0) con il Torino. Vecino salterà il derby di domenica con la Fiorentina

Duello fra l'azzurro Rugani e il granata Martinez
Duello fra l’azzurro Rugani e il granata Martinez

EMPOLI – Terzo pareggio consecutivo per l’Empoli, che prosegue nella striscia positiva ma trova il secondo 0-0 consecutivo al Castellani. La classifica si muove ancora e il terzultimo posto resta 4 gradini più in basso, però alla luce del bel secondo giocato, per gli azzurri sono comunque due punti persi. Anche se l’occasione più nitida del match l’ha avuta forse il Torino, che ha ottenuto quello che voleva, a dieci dalla fine: grande assist di Martinez per Bovo che dal limite dell’area ha tutto il tempo per piazzarla ma spara sciaguratamente alle stelle. Sarebbe stata una beffa per la formazione di Sarri, assolutamente padrona del campo nella seconda frazione, quando va vicina al gol con i vari Tavano e Pucciarelli, trovando però sempre un Gillet assolutamente all’altezza della situazione.

Il portiere granata è stato il migliore in campo, facendosi trovare pronto anche nel primo tempo, quando si è opposto in bello stile a un sinistro radente dal limite di Verdi. Ininfluente, invece, ai fini del risultato l’espulsione per due (sacrosanti) cartellini gialli del centrocampista granata Jansson che ha lasciato il Torino in 10 negli ultimi 3 minuti di gara: nonostante il forcing finale, gli azzurri non sono riusciti a concretizzare la loro pressione. Da notare che la ripresa si è giocata sotto un copioso acquazzone e che l’Empoli ha perso un giocatore (l’ex centrocampista viola ancora di proprietà della Fiorentina, Vecino, ammonito) in ottica del derby di domenica prossima al Franchi.

Empoli: Sepe 6, Hysai 6, Tonelli 6, Rugani 6, Mario Rui 6, Vecino 6, Valdifiori 6, Croce 6, Verdi 6,5 (25′ st Zielinski sv), Tavano 6,5 (12′ st Pucciarelli 6), Maccarone 5 (35′ st Mchlelidze S.V.). All. Sarri.

Torino: Gillet 7, Maksimovic 6, Jansson 5, Moretti 6, Darmian 6, El Kaddouri 5 (35′ st Farnerud S.V.), Gazzi 6, Bovo 5,5, Molinaro 5,5 (17′ st Bruno Peres 6), Quagliarella 6 (25′ st Amauri S.V.), Martinez 6,5. All. Ventura.

Arbitro: Calvarese di Teramo 6,5

Espulso Jansson (T) per doppia ammonizione al 45′ st.

Ammoniti: Vecino (E), Gazzi (T) e Mario Rui (E)


Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741