Skip to main content
Canottieri Comunali

Firenze, Canottieri comunali: palestra occupata dai soci. «No alla demolizione»

La palestra minacciata di demolizione
Canottieri comunali: la palestra minacciata di demolizione

FIRENZE – Palestra occupata, stamani 15 dicembre, ai Canottieri Comunali di Firenze per impedirne la demolizione. L’iniziativa, senza precedenti, è stata presa dai soci del club, dopo che la polizia idraulica si è presentata nella sede del lungarno Ferrucci per apporvi i sigilli.

Fra i manifestanti anche atleti illustri come la campionessa del mondo 2014 di discesa Costanza Bonaccorsi, l’argento mondiale 2012 di K2 Stefania Cicali, e il campione europeo in carica di paracanoa Piero Alberto Buccoliero.

La società si oppone così al provvedimento, e chiede che «il Comune garantisca la continuità dell’attività di squadre, soci e ragazzi del nostro centro avviamento allo sport».

Lo scorso mese di aprile i soci avevano già protestato contro l’ipotesi di demolizione, per motivi di sicurezza. «Sembrava che il Comune – spiega Piero Spina, responsabile del centro avviamento allo sport – in cambio del cronoprogramma che prevedeva la demolizione della palestra ci avrebbe dato i vicini locali dell’ex ristorante La Greppia, ma non è stato possibile perché si è messo di mezzo il magistrato. Allora è stato detto che sarebbe stata costruita una tensostruttura all’Albereta, che però non è ancora pronta».

canottieri comunali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741