Skip to main content

Terremoto a Firenze: ora per il David di Michelangelo arriva la pedana antisismica

David di Michelangelo
Il David di Michelangelo alla Galleria dell’Accademia

FIRENZE – Con la paura del terremoto arrivano i soldi per realizzare una pedana antisismica per il David di Michelangelo all’interno della Galleria dell’Accademia in via Ricasoli a Firenze. Lo ha comunicato oggi il ministro per i Beni Culturali Dario Franceschini alla sovrintendente del Polo Museale Fiorentino Alessandra Marino. Il ministero si farà carico della somma di 200 mila euro necessaria per l’opera.

«Il terremoto di ieri a Firenze, fortunatamente senza danni al patrimonio culturale dello Stato – ha detto Franceschini -, rende ancora più urgente realizzare questo progetto» che è «in fase di studio avanzato da parte del Museo dell’Accademia».

«Il contributo diretto del Ministero renderà possibile realizzarlo in tempi brevi – afferma il ministro -. Un capolavoro assoluto come il David non può correre nessun rischio. In queste ore ho ripensato alle emozionanti fotografie degli enormi muri di protezione che i Soprintendenti fiorentini costruirono attorno al David, ai Prigioni e a altri capolavori per proteggerli da possibili bombardamenti. La stessa precauzione e cura di quegli intelligenti funzionari dello Stato, oggi, in modo diverso, dobbiamo metterla noi».

david michelangelo, Terremoto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741