Toscana, Autostrade per l’Italia acquisisce la Tirrenica

Autostrada chiusa per lavori
Cantieri in autostrada

ROMA – Autostrade per l’Italia ha raggiunto un accordo per rilevare l’intero controllo dell’Autostrada Tirrenica di cui detiene il 24,98%. Lo hanno reso noto Atlantia (gruppo Benetton) e Autostrade specificando che il controvalore dell’operazione è di 84 milioni di euro per il 74,95% del capitale della Tirrenica.

Gli accordi per rilevare la quota di Tirrenica sono stati sottoscritti con Banca Monte Paschi di Siena, Società Autostrada Ligure Toscana (gruppo SIAS), Holcoa, Vianco (100% di Vianini Lavori del Gruppo Caltagirone). La società Sat rilevata è la società concessionaria dell’autostrada A12 Livorno-Civitavecchia, di cui è in esercizio il tratto Livorno-Rosignano (circa 40 Km) e sono in stato avanzato di esecuzione i lavori per la tratta Civitavecchia-Tarquinia (circa 16 km).

«Non saprei fare il conto di quante volte è cambiata la proprietà della Tirrenica – è stato il commento del presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi – e ogni volta confermato l’obiettivo del suo completamento, ma sempre disatteso. Mi auguro che questa volta sia quella buona».

Autostrade per l'Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080