Le interviste di Fiorentina-Roma

Montella: Dispiace perché potevamo chiuderla nel primo tempo. E sappiate che mi tengo gli arbitri italiani…

di Massimiliano Mugnaini - - Sport

Europa League, Fiorentina-Roma, coreografia dei tifosi viola prima dell'inizio della partita in curva Fiesole (foto Giacomo Morini)

Europa League, Fiorentina-Roma, coreografia dei tifosi viola prima dell’inizio della partita in curva Fiesole (foto Giacomo Morini)

FIRENZE – Delusione in casa viola, facce soddisfatte nella Roma dopo l’1-1 del Franchi. Anche se il coro che dice come la qualificazione sia ancora assolutamente aperta è praticamente unanime.

MONTELLA: “Dovevano segnare almeno un gol in più all’inizio. Siamo un po’ rammaricati ma è tutto aperto. Per ciò che concerne gli episodi – analizza il tecnico della Fiorentina Montella – voglio dire che ci lamentiamo spesso degli arbitri italiani ma all’estero è anche peggio. Quindi voglio tenermi i miei arbitri. Quando si subisce un gol dubbio o al limite dispiace ancora di più.”.

RIPRESA. Nel secondo tempo abbiamo sofferto molto l’uscita di Pizarro che il calciatore che ti fa respirare quando hai la palla. Un po’ sono cresciuti anche loro, ma in assoluto è stata una partita giocata a viso aperto”.

ILICIC. Tra le facce meno scure, in casa viola, sicuramente quella di Josip Ilicic che ha sengato il primo gol ed è uscito tra gli applausi del pubblico. “Non è ancora finita. Dovevamo uscire con una vittoria. Il calcio però può cambiare in un secondo. Andiamo a Roma per vincere. Speriamo che la prossima volta facciamo almeno un gol. Personalmente sono rimasti volentieri e spero di dare sempre il massimo per questa maglia”.

NAINGGOLAN. Infine, la rabbia del romanista Nainggolan, non soddisfatto per il pareggio (“dovevamo vincere noi per quanto fatto nel secondo tempo”), ma arrabbiato anche perché denuncia di aver avuto un alterco con alcuni tifosi della Fiorentina che, a suo dire, avrebbero rivolto insulti razzisti a Keita. Tra 7 giorni il ritorno, infuocato più che mai a questo punto.

Tag:, ,

Massimiliano Mugnaini

Massimiliano Mugnaini

Giornalista

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.