Skip to main content
Rubati 400 litri di gasolio dal generatore del Meyer

Lucca, bimbo azzannato da un pitbull: operato alla testa per ore

Il piccolo è stato trasferito in elicottero da Livorno al Meyer di Firenze
L’ospedale Meyer di Firenze

FIRENZE – È stato sottoposto a un delicato intervento di chirurgia plastica ricostruttiva, durato molte ore e terminato in nottata, il bimbo di 4 anni della provincia di Lucca che ieri 20 ottobre è stato azzannato alla testa da un pitbull.

Il piccolo, affermano i medici, non è in pericolo di vita. Ricoverato al pediatrico Meyer di Firenze, è stato sottoposto a un intervento di reimpianto di cuoio capelluto, condotto dalle equipe di chirurgia pediatrica e di neurochirurgia dell’ospedale, che ha richiesto l’uso di potenti microscopi per riconnettere i micro vasi sanguigni. Per conoscere l’esito del reimpianto e accertare il ripristino della vascolarizzazione, spiegano sempre i medici, sarà necessaria circa una settimana.

cane, ospedale meyer

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da C.A.T. - Confesercenti Toscana S.R.L.
Registro Operatori della Comunicazione n° 39741