Empoli: banditi in banca, ma la cassaforte non si è aperta. Via a mani vuote

La denuncia della violenza fu fatta al posto di Polizia dell'ospedale Le Scotte

Sull'episodio del giaciglio del senzatetto dato alle fiamme indaga la PoliziaEMPOLI  – Tentata rapina stamani intorno alle 10 a Empoli. Presa di mira una filiale della Cassa di Risparmio di Firenze. A quanto si apprende sono stati in due, armati di taglierino, a entrare nell’istituto di credito minacciando il personale. A farli desistere è stato il
fatto che la cassaforte era temporizzata e non poteva essere aperta prima di dieci minuti.

Quindi i malviventi sono fuggiti senza prendere un euro. Indaga il commissariato di polizia di Empoli: la polizia è giunta sul posto per ascoltare i testimoni. L’ultimo episodio che vede sempre la stessa filiale coinvolta avvenne lo scorso giugno, quando i rapinatori si
dettero alla fuga con una bicicletta.

banca, cassaforte, Empoli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Firenze Post è una testata on line edita da Toscana Comunicazione srl
Registro Operatori della Comunicazione n° 23080